CARE, un metodo distintivo

Partiamo dall’identità distintiva di ciascuna realtà, mettendo al centro le persone e il loro potenziale e lavorando a stretto contatto con chi guida le organizzazioni, allo scopo di assicurare obiettivi condivisi e risultati duraturi.

Metodo Care Experience
metodo care experience

Costruiamo percorsi di consulenza strategica ed operativa identificando la formula giusta per ciascuna specifica organizzazione e necessità.

Questo è possibile attivando una relazione di ascolto attivo, fiducia ed apprendimento continuo nella quale siamo responsabili del processo che condurrà alla costruzione delle soluzioni insieme al nostro cliente.

I pilastri dei nostri progetti di consulenza e formazione

Utilizziamo un approccio completo ispirato a più metodologie nel campo organizzativo, commerciale, formativo e delle neuroscienze e  che guarda all’organizzazione come un equilibrio dinamico tra tutti ii suoi elementi.

Un equilibrio che deve quindi considerare sempre sia gli elementi logico razionali tipici di un’organizzazione (dati, processi, funzioni, obiettivi…) sia le interazioni tra le persone, le loro caratteristiche distintive, le loro emozioni e il potenziale che può generare nuovo valore per l’azienda.  

Metodo Care Experience

Prodotto e servizio

Definire e valorizzare la proposta verso il mercato e il valore offerto ai clienti è l’elemento intorno al quale costruire una miglior consapevolezza interna ed esterna.

Posizionamento e Prezzo

Identificare il posizionamento sul mercato aiuta ad attivare una strategia coerente con i propri obiettivi.

Processi

Sviluppare processi efficienti ed efficaci per un adeguato servizio al cliente, per ridurre gli sprechi nelle attività svolte dal personale e migliorare la comunicazione interna.

Promozione

Identificare una strategia di promozione verso i clienti ma anche verso il mondo del lavoro per garantire sviluppo e continuità aziendali.

Percezione del valore

Misurare la soddisfazione del cliente esterno ed interno sviluppando percorsi di crescita e sviluppo per la sua fidelizzazione.

Persone

Costruire un progetto specifico per la gestione delle persone significa mettere a potenza il capitale umano a propria disposizione rafforzando il proprio vantaggio competitivo del presente e del futuro.

Metodo Care Experience: Formazione e consulenza

Formazione e consulenza

In ogni progetto la consulenza e la formazione svolgono il compito di fornire strumenti e modelli utili a gestire in modo efficace le organizzazioni e attivare una maggior consapevolezza nelle persone.

Un percorso dove l’apprendimento non è solo acquisizione di conoscenze ma crescita personale e della propria leadership e che si manifesta nel sapere, saper fare, saper essere e saper sentire

Ogni progetto si sviluppa per fasi:

  1. analisi dei bisogni e del contesto;
  2. definizione degli obiettivi e della proposta progettuale;
  3. attivazione del progetto;
  4. monitoraggio costante delle attività;
  5. verifica dei risultati e valutazione nuovi bisogni

Tre sono quindi i punti cardine del nostro metodo:

  1. mantenere l’orientamento agli obiettivi;
  2. costruire modelli organizzativi efficienti ed efficaci;
  3. facilitare le interazioni tra le persone migliorando la consapevolezza e le competenze relazionali dei singoli e dei gruppi.

Potenziale, emozioni e performance

Le emozioni guidano le persone, le persone guidano le performance

Joshua Freedman

Mettere le persone al centro della nostra filosofia organizzativa implica un approccio che valorizza le peculiarità individuali, ma le indirizza anche in modo sinergico a favore dell’organizzazione.

Crediamo fermamente nel potenziale intrinseco di ogni individuo e riteniamo che investire in esso sia fondamentale. A tal fine, ci impegniamo a fornire le conoscenze, gli strumenti e gli stimoli necessari per coltivare questo potenziale e generare valore sia per l’individuo che per l’organizzazione nel suo complesso.

La nostra attenzione si estende ai tempi e ai bisogni specifici di ogni persona e gruppo, riconoscendo l’importanza di un approccio personalizzato. Allo stesso tempo, lavoriamo costantemente per ridurre le interferenze che potrebbero ostacolare il miglioramento organizzativo e relazionale, promuovendo un ambiente armonioso e facilitante per tutti.

La performance dipende dal potenziale di ciascuno di noi al netto degli effetti delle interferenze interne ed esterne che lo influenzano

Joshua Timothy Gallwey

Coinvolgimento, Prospettiva e Senso

Coinvolgimento, Prospettiva e Senso sono gli elementi principali della motivazione di ciascuna persona in ogni campo della vita.

Investire sul capitale umano, siano i titolari o i collaboratori di una realtà organizzativa, vuol dire poter contare su un vantaggio competitivo unico.

Metodo Care Experience
Metodo Care Experience

L’approccio CARE

Nel nostro approccio ci siamo fatte contaminare da più figure e modelli di pensiero: questa è una ricerca continua perché pensiamo che l’apprendimento sia un viaggio di scoperta senza fine. Dall’ars maieutica di Socrate all’I care di Don Milani fino alla responsabilità sociale di Olivetti.

Nella valorizzazione delle persone crediamo che il nostro ruolo sia quello di far emergere quello che in ciascun individuo c’è, quel talento, quella predisposizione che fa trovare significato nelle cose che si fanno e quindi dare il meglio.

Una costellazione di senso

Al centro il concetto di educazione, nella sua etimologia di condurre fuori, e di formazione nel significato di dare forma. Questo con l’intento di permettere alle persone di soddisfare il bisogno di Senso che caratterizza ogni aspetto della vita dell’uomo.

Ci piace immaginare che intorno al progetto CARE possa costruirsi una costellazione di senso che sappia dare significati a tutte le Persone che entreranno in contatto con i nostri modelli organizzativi e formativi.

Ars maieutica, I care e responsabilità sociale

Ci immaginiamo come facilitatrici di un vero e proprio processo maieutico basato sulla fiducia, l’ascolto e il dialogo con le Persone che compongono le organizzazioni e che si concretizza in un scambio reciproco di continuo apprendimento.

Un processo che pensiamo debba essere messo alla base delle organizzazioni che, al di là del business, devono interrogarsi su valori etici e la responsabilità sociale che svolgono per tutte le persone che le compongono ma anche verso l’esterno.

Il percorso Structogram®

Metodo Care Experience: Structogram

I principi scientifici dell’Analisi Biostrutturale ed il metodo di Autoanalisi Structogram® permettono di comprendere in modo individuale l’impatto delle nostre predisposizioni genetiche sulle strategie di sviluppo, di relazione e di ottenimento che adottiamo, e che, spesso in modo inconsapevole, sono suggerite dal nostro temperamento, ovvero dal nostro potenziale innato.

Come reagiamo alle sfide quotidiane dipende in larga misura dalle nostre predisposizioni biologiche e dal grado di influenza dei tre ambiti cerebrali scoperti dal neuro scienziato americano Paul MacLean.

Partendo dalle Persone e dalla loro personalità, unica ed autentica ed individuabile attraverso il metodo dell’analisi biostrutturale, affianchiamo qualsiasi realtà organizzativa nell’individuare e realizzare, sempre più in autonomia, il proprio percorso di crescita e cambiamento.

Intelligenza emotiva

L’intelligenza emotiva è l’abilità che appartiene ad ogni individuo di far interagire in modo intelligente la componente razionale con il mondo delle emozioni.

È l’intelligenza che ci aiuta a gestire i comportamenti da pilota automatico, appresi e consolidati nel tempo, che non sempre ci portano nella direzione desiderata e ad attivare azioni intenzionali che ci guidano verso il raggiungimento di obiettivi di significato.

Metodo Care Experience

L’intelligenza emotiva è la chiave per migliorare le interazioni tra le persone, ridurre i conflitti e le interferenze e facilitare il focus verso ciò che è importante nel lavoro dei gruppi.

Metodo Care Experience

Lavorare sull’intelligenza emotiva significa contribuire al benessere organizzativo e creare le condizioni per una migliore performance ottimizzando i tempi e riducendo lo stress.

Clara Martelli e Antonella Ferremi

Il 25 febbraio del 2016 abbiamo fondato CARE S.r.l. – Experience Yourself, il nostro progetto imprenditoriale con una mission precisa: mettere a disposizione le competenze ed esperienze acquisite nei nostri diversi percorsi professionali e formativi per affiancare chi ha il compito di guidare le organizzazioni.

antonella ferremi

Antonella Ferremi

Classe 1982, imprenditrice orientata all’ideazione di nuovi modelli organizzativi basati sulle persone. Multitasking e multithinking, non abbandona mai il Gantt. Una creativa organizzata con gli occhi sorridenti, orientata al lavoro ma con divertimento. Una grande passione per il tennis.

Per lei CARE® è Sapere, Saper Fare, Saper Essere e Saper Sentire.

clara martelli

Clara Martelli

1980 con classe, imprenditrice con una vera passione per il marketing contaminato. Sorprendentemente sempre sul pezzo, grande lavoratrice ma geniale nel rapporto con il tempo. Sognatrice e idealista pragmatica, tendenzialmente istintiva e a tratti emotiva.

Per lei CARE® è imparare, crescere, contaminare ed essere contaminata da altre esperienze e persone.